+39 335 720 8149 info@casadellagioia.net
Seleziona una pagina
Cristalli e Ipnosi, i portali del tempo. Seminario residenziale spirituale condotto da Cristina Nardin
per scoprire nuove dimensioni dell’esistenza, liberandosi dalle credenze limitanti e dalle ferite più antiche attraverso l’utilizzo dei cristalli e dell’ipnosi regressiva alle vite passate. Seminario unico nel suo genere in Italia.

“Immagina un luogo bellissimo, un’oasi di pace e bellezza. Un giardino incantato, pieno di fiori, di alberi secolari alcuni dei quali davvero rari e di maestosa energia, dove la natura è rigogliosa e puoi sentire il canto degli uccelli e magari vedere uno scoiattolo saltellare tra i rami, mentre lo sguardo coglie il gorgoglio gioioso di acque limpide e scintillanti, dove la luce è morbida e piena di energia, dove puoi finalmente riposare, sognare, lasciarti andare…”.

Quante volte, al termine di un viaggio nella memoria più antica, o al termine di un percorso tra gli ostacoli del cuore, vi ho condotti qui, per ingeneravi profondamente, in questo luogo della mente, fuori dal tempo e dallo spazio?
Quante volte l’ho immaginato giungendovi con voi e…
“se esistesse davvero un luogo così perfetto?” Mi domandavo ogni volta, sentendo crescere il desiderio di trovarlo, di realizzare questa rigenerazione nella dimensione del quotidiano.

Quale meravigliosa esperienza potrebbe accadere se ci si potesse ritirare davvero, con lo spirito ma anche con il corpo, in un luogo così’ magico?

E, come spesso mi ha insegnato il lungo lavoro con la regressione alle vite precedenti, dopo una grande prova giunge una grande ricompensa, e così, proprio quando gli eventi del mondo parevano averci rinchiusi tutti in una gabbia di paura, ecco che si è materializzato, attraverso la sincronicità di un messaggio angelico, il luogo perfetto.

Una casa antica, una dimora nobiliare di metà ‘800, immersa in un parco secolare, rigoglioso, silenzioso e curatissimo, perfetta in tutto e per tutto, che domina dolcemente da una collina, il meraviglioso Lago Maggiore, tendendo una mano verso la “piccola Portofino” del lago, il delizioso paesino di Caldè.
Una dimora che porta il nome di “Casa della Gioia”.

Come nella migliore delle favole, il lago mi ha mostrato la sua benevolenza con una giornata splendidamente soleggiata che ne ha messo in mostra le acque scintillanti come diamanti, il parco mi ha accolto con il cinguettio degli uccellini ed Emanuele, il padrone di casa, mi ha accolto con un sorriso ed un interesse sincero, mentre la dolcissima Maria mi ha accompagnato a visitare, ma soprattutto a “sentire”, il respiro della collina e lo “spirito” della casa.

Una casa che mi ha dato il benvenuto nelle sue stanze antiche con il profumo degli acquarelli, un profumo che parla di una passione lontana nel tempo e della gioia con cui ha accolto nei secoli famiglie intere e tanti amici.
Una dimora di charme, dove cura ed amore si sentono e si vedono nei particolari e soprattutto nell’autenticità semplice ed accogliente.

Il luogo perfetto dove proporti un seminario, che è un vero e proprio ritiro fuori dal tempo e dallo spazio, in cui trarre il massimo beneficio possibile dalla Natura attraverso i suoi figli prediletti, i Cristalli, e l’esperienza potente dell’Ipnosi Regressiva.

Ti propongo l’occasione di un’esperienza di totale ed intensa rigenerazione e rinascita, con una proposta formativa di qualità eccellente, dove potrai concentrarti esclusivamente su di te, senza pensare a nulla.

Un vero e perfetto ritiro dove ci occuperemo di te, dove il tuo benessere sarà l’obiettivo di tutti e la sensazione sarà quella di essere a casa in un piccolo angolo di paradiso.

CRISTINA NARDIN

• Operatore Olistico Professionale SIAF LO-1663P-OP, disciplinato L 4/2013.

• Ipnologo di regressione alle vite precedenti,

• Cristalloterapeuta e Facilitatore di Psicogenealogia.

Dopo lo studio delle tecniche d’ipnosi con il dott. Brian Weiss e di cristalloterapia metodo Katrina Raphael, da più di 10 anni si occupa di consulenze emozionali e crescita spirituale.

“Il viaggio più difficile per un essere umano è quello che conduce dentro se stesso, alla scoperta di chi egli veramente è”.

Queste parole del grande psicologo, mago, poeta ed artista Carl Gustav Jung, sono da sempre il fondamento di quello che è sì il mio lavoro, ma anche quella che identifico come la mia missione dell’Anima: guidare e sostenere le persone nella scoperta del proprio potere personale, del proprio “essere arte”.

Il bagaglio di una formazione accademica di tipo classico ed un percorso universitario ad orientamento artistico-pedagogico, mi ha aiutato a diventare un ricercatore sempre più attento e sensibile della meraviglia infinita dell’animo umano, attraverso la conoscenza delle sue potenzialità e delle sue contraddizioni.

L’incontro e la formazione con il Dottor Brian Weiss, psichiatra statunitense conosciuto in tutto il mondo per il suo lavoro con gli stati ipnotici ed in particolare sulla regressione alle vite precedenti, è stato l’inizio, più di vent’anni fa, di un cammino di studi e di ricerca che mi ha permesso di scegliere la pratica dell’ipnosi regressiva come via maestra del mio cammino (oltre al completamento del percorso “Many Life, Many Master Advance“ del dottor Weiss ho anche completato e conseguito il riconoscimento operativo come Regressore Immaginale, nonché ho completato il Master in Ipnosi Regressiva della Past Life Regression School Italia, nella quale ho operato anche come Assistente alla docenza e con la medesima qualifica anche nei corsi di formazione della European Rebirthing School).

La naturale propensione ad un collegamento profondo con gli elementi naturali, all’empatia, al “tocco curativo”, all’intuito e alla canalizzazione, hanno trovato il modo di mettersi al servizio degli altri, attraverso lo studio e la pratica della cristalloterapia (metodo e formazione con Katrina Raphael), della tarologia, e nei percorsi di conoscenza, pratica e ricerca della via sciamanica, soprattutto legata alle tradizioni del Grande Nord.

PROGRAMMA DI BASE

VENERDI’ 2 OTTOBRE

15.30 Accoglienza, registrazione ed assegnazione camere
16.30 Benvenuto a tutti. Cominciamo a conoscerci
17.30 Meditazione di apertura e purificazione dei canali energetici
Incontro con il “genius loci” e gli elementi
18.30 Cristalli e regressione alle vite precedenti
Introduzione, concetti base, cenni storici
19.45 Cena
21.00 Impara a sentire l’energia dei cristalli. Prime esperienze di trance ipnotica per la scelta del “cristallo guida”
22.30 Chiusura della prima giornata.

SABATO 3 OTTOBRE

8.45 Colazione
9.45 Meditazione di apertura. Risveglio profondo del corpo e del respiro
Impara la tecnica della pulizia aurica con il cristallo di quarzo
11.00 Coffe break
11.30 Tecniche di autoipnosi – Respiro – Pendolo – Focus
13.00 Pranzo
15.00 Riconosci, abbraccia e libera le tue ferite profonde. Tecniche d’individuazione kinesiologiche, il Respiro del Tempo, Sciamanic Experience Trance
17.00 Coffee Break
18.00 Ipnosi regressiva attraverso i “cristalli portale”
19.30 Cena
21.00 Cerchio di meditazione con cristalli e tamburi. Celebrazione del plenilunio con gli elementi (tempo permettendo svolgeremo il cerchio all’aperto. Se hai il tuo tamburo, portalo con te, canteremo e suoneremo insieme in questa celebrazione)
22.30 Chiusura giornata

DOMENICA 4 OTTOBRE

9.00 Colazione
10.00 Meditazione del risveglio
10.30 Il viaggio nel tempo attraverso i continenti. Esperienze di regressione ipnotica
11.30 Coffee Break
12.00 Meditazione “Il distacco attraverso i cristalli” e cerimonia di rilascio
13.00 Pranzo
15.00 Esperienza di progressione ipnotica “Le possibilità”
16.00 Consegna degli attestati e chiusura lavori.
N.B: il programma del corso potrebbe subire eventuali variazioni ad opera dell’insegnante, negli orari e nei contenuti

SCOPO DEL SEMINARIO

Lo scopo del seminario è aiutarti a scoprire nuove dimensioni dell’esistenza, liberandoti dalle credenze limitanti e dalle tue ferite più antiche, fornendoti strumenti, metodi ed esperienze che sono una vera “medicina dell’anima”, attraverso l’utilizzo della cristalloterapia e dell’ipnosi regressiva alle vite passate.

Un’esperienza d’immersione totale e totalizzante nella vibrazione dei cristalli, potenziata dalla natura del lago, luogo di rara bellezza e potere, da sempre considerato un portale dimensionale e temporale, adatta a viaggiatori dei mondi dell’anima sia neofiti che esperti.

Come vedrai dal programma i cristalli, attraverso la meditazione, ti aiuteranno ad elevare sensibilmente le tue vibrazioni. Gli esercizi e le esperienze con la pratica dell’ipnosi regressiva e della trance sciamanica ti condurranno a scoprire nuovi livelli della tua mente e della tua coscienza. Il lavoro sul corpo e sul respiro ti permetterà di individuare, sbloccare e risanare autenticamente le tue ferite emotive.
Preparati dunque a rinascere.

Durante il residenziale imparerai:

• Gli strumenti ed il linguaggio da utilizzare per un contatto corretto con l’ “energia seme” dei cristalli
• Le basi del viaggio nel tempo attraverso gli stati di trance ipnotica e l’utilizzo di tecniche base di autoipnosi
• Come pulire il campo aurico in modo profondo con il cristallo di quarzo
• Come utilizzare i cristalli per purificare le tue ferite emotive
• Quali sono i cristalli più adatti ad essere utilizzati come portali temporali e come utilizzare al meglio i cristalli stessi durante il “viaggio nel tempo”
• Individuare e ripulire le tue ferite emotive attraverso il corpo ed il respiro
• Mantenere una connessione autentica e pulita con la tua mente profonda ed il tuo intuito.

Riceverai inoltre:

• Attestato di partecipazione con l’indicazione del monte ore lavorato
• Registrazione audio delle meditazioni che riceverai nei giorni successivi al corso
• Dispensa riepilogativa delle tecniche di autoinduzione in formato digitale

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

  • Vestirsi con abiti comodi e morbidi che agevolino le pratiche, se possibile in tessuti naturali
  • Portare scialle e calzettoni per stare ben caldi anche al mattino durante le meditazioni
  • Calzature comode
  • Copertina, cuscino e tappetino per la pratica

DOMANDE E RISPOSTE

Leggi attentamente ogni domanda e la relativa risposta.
Qualora non trovassi una risposta esaustiva al tuo bisogno, e per tutte le comunicazioni speciali scrivi all’indirizzo:
cristina.nardin@lagrottadiluce.com

Ho intolleranze alimentari, è possibile concordare un apposito menù?

Certamente. La cucina è prevalenetmente vegetariana, comprende uova e latticini.
Se hai delle esigenze particolari per la tua alimentazione o delle intolleranze, lo comunicheremo agli organizzatori in tempo utile per permettere di predisporre i tuoi pasti (per questo ti chiediamo di segnalarlo al momento dell’iscrizione).

Ci sono spese extra da preventivare?

Tutti i pasti e i coffee break sono inclusi. Il caffè espresso della colazione è compreso. Sono esclusi gli espressi a fine pranzo e cena, le bottigliette d’acqua da portare in camera, le bottiglie di vino al pasto, gli amari e le tisane a fine pasto. Il tutto è a costo modico.

Posso scegliere quali pernottamenti e/o pasti fare?

Il seminario è concepito come un vero ritiro dal mondo, dove presenza, condivisione, relax e riposo sono parte integrante del processo di innalzamento e trasformazione delle tue vibrazioni.
Per la massima efficacia dell’esperienza, per garantiti il supporto migliore a qualsiasi processo, nonché per semplicità organizzativa, saremo tutti sempre presenti, sia per i pernottamenti che per i pasti.
Se comunque hai delle esigenze veramente importanti ed indifferibili, contattaci all’indirizzo
cristina.nardin@lagrottadiluce.com e insieme agli organizzatori di Casa della Gioia cercheremo di trovare la miglior soluzione possibile.

Gli animali sono ammessi?

Sia Cristina che i proprietari di Casa della Gioia amano moltissimo i nostri piccoli amici.
Tieni presente che nella villa sono già presenti gli splendidi cani dei proprietari e che le camere sono camere di una casa, non di un albergo, e quindi potrai trovarti a condividere, come in una famiglia, moltissimi degli spazi.
Il seminario poi occuperà gran parte della tua giornata, quindi la presenza del tuo piccolo amico deve essere richiesta con molta consapevolezza.
Per la tutela di tutti gli ospiti e di momenti speciali come le meditazioni è bene lasciare i gatti nella loro casa e valutare con gli organizzatori la presenza di un cane solo se ben educato e tranquillo se proprio non si riesce a sistemarlo diversamente, e comunque con un piccolo costo aggiuntivo.

Come raggiungere Casa della Gioia?

Casa della Gioia si trova in via Zampori 23, a Castelveccana (VA)

In auto da Milano o da Malpensa:
autostrada A8 Milano Varese, uscire a Azzate. Seguire indicazioni per Laveno-Luino, a Laveno prendere la provinciale per Luino. Dopo circa 7,5 Km sulla sinistra seguire indicazione per Bissaga, imboccare la strada in salita per via Zampori 23.

In treno: • da Milano Cadorna: partenze a cadenza oraria per Laveno Nord, da li servizio di pick-up concordabile preventivamente con dovuto anticipo con i proprietari di Casa della Gioia, oppure servizio pubblico di corriera. • da Milano Porta Garibaldi: cambio a Gallarate, discesa stazione di Caldè o Portovaltravaglia, a pochi minuti dalla Casa.

Posso parcheggiare la macchina a Casa della Gioia?

Sì, ci sono diversi posti auto all’interno del parco della villa.
Tieni però conto che la stradina che conduce alla casa, lunga circa 100 metri, è molto stretta, con muri addossati e a doppio senso di circolazione.
Per comodità ti consigliamo di parcheggiare nella piazzetta del paese e percorrere comodamente a piedi i 100 metri. Se non ti senti di guidare ma vuoi portare dentro la macchina i proprietari possono farlo per te… hanno l’occhio allenato!

Posso raggiungere il lago dalla casa?

Se ne avrai voglia, puoi fare una passeggiata di una decina di minuti e raggiungere il lago seguendo il sentiero che parte dalla casa, le spiagge più vicine sono a Caldé.

Quante camere doppie o singole sono disponibili?

Siamo in una casa famigliare, in un ambiente di piacevole condivisione e le camere sono quelle di una grande casa, con comodi bagni ai piani.

La struttura dispone di camere sia singole sia doppie, che verranno attribuite secondo preferenza in base alla disponibilità.

L’energia dei cristalli e i loro saggi messaggi guideranno Cristina nell’assegnare la sistemazione più armonica per tutti.

Naturalmente se partecipi al seminario con il tuo partner, con una cara amica o con un famigliare faremo in modo di lasciarvi accompagnati.
Per il resto siate fiduciosi, l’Universo ci dà sempre la soluzione migliore per noi.

Posso richiedere la camera singola?

Certamente sì, e cercheremo di accontentarti fino al numero massimo consentito. Ricorda che la sistemazione in singola prevede una maggiorazione di euro 20.

Come posso pagare il saldo?

1 – Se hai riservato il tuo posto entro il 31 Agosto,
usufruendo dell’offerta “Early Season”, farai il saldo di euro 100 in contanti oppure con bancomat direttamente in loco prima dell’inizio del seminario.

2 – Se hai effettuato l’iscrizione dopo il 31 Agosto, farai il saldo di euro 190 in contanti oppure con bancomat direttamente in loco prima dell’inizio del seminario.

RICORDA CHE L’IMPORTO DEL SALDO DOVUTO E’ CALCOLATO IN BASE ALLA DATA DI REGOLARIZZAZIONE DELLA TUA ISCRIZIONE ATTRAVERSO L’EVIDENZA DEL VERSAMENTO DELL’ACCONTO.

ACCONTI LE CUI EVIDENZE DI PAGAMENTO COMPROVANTI L’ISCRIZIONE RIPORTINO UNA DATA SUCCESSIVA AL 31 AGOSTO SONO ISCRIZIONI A PREZZO PIENO RIENTRANTI NEL PUNTO “2”

Cosa accade in caso di maltempo?

Il seminario si svolgerà regolarmente, in quanto Casa della Gioia mette a disposizione un meraviglioso gazebo esterno, completamente richiudibile e riscaldato, con sedie, parquet, pareti rimovibili e supporti multimediali.